E tu chi sei?

12:24 PM La Nina 2 Comments

Anche se con riluttanza inizio a percepire di dovermi fidare della mia vita, delle persone che ho incontrato, di quelle che con una frase mi hanno cambiata, delle persone che ho perso, della libertà che ho acquistato, della testa che ho modellato, degli incontri, dei caffè, delle lacrime, delle parole che ho urlato e di quelle che avrei dovuto tenermi per me, dei libri che ho letto, delle frasi che ho sottolineato, dei messaggi che ho mandato, delle poesie che ho scritto e dedicato, di quelle che non aveva senso dedicare, delle storie a cui ho voluto credere, di quelle che non aveva senso annoverare come storie, degli scontri.


La vita è tutto quello che ci succede mentre bestemmiamo contro il mondo, la vita è tutto quello che siamo mentre cerchiamo di capirlo, noi siamo quello che siamo mentre rincorriamo la perfezione. Non noi saremo mai perfetti. Noi non saremo mai noi stessi se cerchiamo di rincorrere noi stessi.

Noi non saremo mai se non iniziamo a cercare quella tranquillità di essere e capire poi cosa vogliamo. Possiamo sentir parlare di noi, sentirci elogiati, ma l'elogio è come una carezza che ci fa piacere ricevere senza essere capaci di dispensarle per noi stessi.
Non apparterremo mai al nostro riflesso se non capiremo mai chi siamo e cosa vogliamo.



Tu, per esempio, cosa vuoi?


Non rispondere essere felice.



Anche se con riluttanza inizio a percepire di dovermi fidare della mia vita, delle persone che ho incontrato, di que...

2 commenti:

  1. "La vita è tutto quello che ci succede mentre bestemmiamo contro il mondo...": bellissima!!! :)

    Rispondo alla tua domanda voglio vivere, e poi raccontare ciò che ho vissuto. Un tempo era il contrario, ma poi ho capito che stavo sbagliando.

    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. un abbraccio a te Massimiliano!
    E' sempre un piacere rispondere ai tuoi commenti!

    RispondiElimina