L'amore ai tempi del colera

9:15 PM La Nina 0 Comments


Chiamerò A e B due soggetti tra loro sconosciuti, due generazioni a confronto, due approcci diversi alla vita, all'amore, due esperienze agli antipodi, due mondi paralleli ed estremamente separati, due concezioni, quattro occhi, due cuori e diverse storie.


A: 17 anni, di Roma.
B: 63 anni, Pescara.


 Che cos'è per te l'amore?
A: Un rapporto vero e sincero tra due persone.
B: Il motore di tutto

Cosa è disposta a fare la tua generazione adesso per amore? 
A: Niente
Cosa ERA disposta a fare la tua generazione per amore?
B: Ognuno di noi cercava di crearsi un futuro.

Come vieni corteggiata? Come corteggi?
A: Mi corteggiano facendomi sentire speciale; nel corteggiare cerco di essere me stessa.
B: Mi hanno corteggiata ballando ma non sono mai stata capace di corteggiare, ero troppo timida e impacciata, adesso sicuramente cambierei tattica e mi proporrei.

Come comunichi/comunicavi con i tuoi amici?
A: Quasi sempre con WhatsApp o con una chiamata
B: Scrivevo tante lettere

Cos'è un social network?
A: Una vita parallela
B: Non lo so

Cos'è Facebook?
A: Un'arma a doppio taglio, da una parte ci aiuta a farci rimanere in contatto con le persone ma dall'altra ci distacca dalla vita reale.
B: Non lo so

Che limiti hai/avevi imposti dai tuoi genitori?
A: Limiti di orario
B: Non avevi limiti, ero libera, anche perchè oltre a passeggiare per le montagne non facevo nulla.

Cosa speri per il tuo futuro?
A: Di realizzare i miei sogni
B: Spero solo tranquillità

Quali sono i tuoi interessi?
A: Fotografia, moda, sport
B: Ora non lo so, forse di tornare a passeggiare in montagna

In che valori credi?
A: Uguaglianza perchè credo che ogni uomo ha il diritto di decidere della propria vita; la sincerità perchè bisogna sempre dire la propria opinione; il coraggio perchè vanno affrontate le difficoltà
B: Mi vengono solo il mente onestà e famiglia.

Cosa chiederesti a una donna più grande di te?
A: Qual'è il suo rimpianto più grande
B risponde : quello di non aver inseguito i miei sogni. 

Cosa chiederesti a una ragazza molto più piccola di te?
B: Perchè non credi nella semplicità?

Quali tre grandi verità hai imparato?
A: Che tutto ha una fine; che ci si ritrova sempre di fronte una scelta; non bisogna pentirsi mai
B: Bisogna credere nel lavoro che ci si costruisce da soli; che non bisogna mai appoggiarsi a nessuno; che bisogna andare avanti con onestà.

Che importanza hanno i genitori?
A: In una scala da 1 a 10 direi 9 perchè sono le uniche persone che nella vita saranno sempre al tuo fianco qualunque cosa accada.

Che importanza hanno i figli?
B: In una scala da 1 a 10 dico 11 perchè sono i detentori del nostro futuro e bisogna dar loro il buono esempio.

Che sbaglio avresti evitato da genitore?
B: Di farti vedere cose scorrette.

Grazie Mamma, Grazie Flavia.

Baci

La Nina














Chiamerò A e B due soggetti tra loro sconosciuti, due generazioni a confronto, due approcci diversi alla vita, all'amore, due esperie...

0 commenti: