O per lo meno, penso sia così

3:13 PM La Nina 0 Comments

Madre ho smesso di credere nelle favole. Ho smesso di credere nell'amore che tutto ripara. L'amore non ripara, l'amore è sale, il sale delle lacrime, il sale delle onde del mare che tocchi quando cerchi solitudine e unico orizzonte che ti dà sollievo. E' sale che brucia le ferite aperte, e noi siamo pieni di cicatrici.  L'amore è paura, di perdere lui, di perdere sè stessi. L'amore è attesa, l'amore è pazienza, l'amore è comprensione, l'amore è tutto tranne quello che noi idealizzavamo. Non ci sono mantelli azzurri, solo visi segnati dopo un'estenuante giornata di lavoro, l'amore si alimenta dei silenzi, dei suoi sguardi; l'amore non sopporta nessun capriccio, nessuna recriminazione. Non ha pretese, è libero, è assoluto. L'amore esiste solo se si scavalca il limite tra voler avere e poter dare. L'amore non si alimenta dei vuoti del passato e non può colmarli. L'amore è forza, la tua. Con la sua. L'amore è coraggio, di voler andare avanti nonostante tutto, nonostante lui non sia perfetto, nonostante tu non sia perfetta. L'amore è trasformazione. L'amore è sostegno. Vieni qui ti reggo io, ora hai bisogno di me. L'amore è ...

Madre ho smesso di credere nelle favole. Ho smesso di credere nell'amore che tutto ripara. L'amore non ripara, l'amore è sale,...

0 commenti: