La classe non è acqua, è inchiostro.

7:14 PM La Nina 2 Comments

Va bene ragazzi, mi avete costretto; non avevo incentrato il mio blog su questa linea ma ogni volta sento e vedo determinate cose, io devo agire.
 

Cosa? Di cosa stai parlando? LASCIATEMI FINIRE.

Sapete qual'è la frase che sento ogni volta che mi capita di andare in giro a braccia scoperte? Da mia madre è "copriti quelle braccia", dai più è "oh…che belli, dove li hai fatti quei tatuaggi?" . Già . 

Da oggi la Nina istituisce un nuovo ente, unitevi a me, la EDT, Ente Decenza Tatuati.
Sapete qual'è la frase con cui inorridisco dopo che mi chiedono dei miei tatuaggi? "oh…che bei colori, anche io voglio farne uno ma non so cosa, forse una stellina qui sul polso". NO, LA STELLINA NO.

E qui inizia il mio viaggio attraverso quell'oscuro tunnel che per alcuni è … il primo tatuaggio! (anche con i successivi non scherzate!)

1) Le stelline e le farfalline sono quanto di più inutile, convenzionale e…inutile l'ho detto? A meno che non siate fatine di boschi incantati di mondi paralleli di cui non conosco l'esistenza (e meno male) per favore…le stelline NO! E' nata prima la stellina tatuata che il tatuaggio, è quanto di più già visto e ripetitivo io possa conoscere; vedo ragazzi e ragazze con le stelline e immagino la morte dell'originalità. Vogliamo parlare della farfalla? Ragazzi dai, da quanto siete diventati animalisti? Se ne avete la passione ok, ci sta, ma anche no, non ce la faccio. Se dovete proprio spendere i vostri soldi scegliendo a caso nel libro del primo tatuatore libero andate a cena e regalatevi orgasmi sensoriali, lasciate perdere i tatuaggi.
2) Le vostre iniziali; anzi, il peggio: il vostro nome in gotico. NO! Se non vi ricordate il vostro nome aprite la vostra carta d'identità dategli una letta, ma il vostro nome no, che cafonata immane. Tanto peggio il nome di qualcun'altra, se è un fidanzato/a poi…che il cielo abbia pietà di voi e delle vostre anime tatuate. Se è il nome di vostro figlio/a bhè…a originalità c'è chi vi batte. CONSIGLI: se dovete proprio tatuarvi il nome della vostra progenie provate come qualcun'altro ha già sperimentato, che so, una data? Il tatuaggio dell'impronta della manina? Il primo disegno? Il nome inserito in un disegno?
3) Frasi scritte, riscritte, ridette, pronunciate da mezzo mondo, trovate su internet. 

MI VIDA LOCA. Cosa siete? Fuggiti da Alcatraz?
LA VERTIGINE NON E' PAURA DI CADERE … ma voglia di volare? Fate parapendìo?
4) Per le femminucce: ragazze siamo donne, anche se tatuate, preserviamo la nostra femminilità PLEASE! Questi colli li vogliamo lasciar stare o avete lasciato il camion sotto casa? Le braccia tatuate, assolutamente si, ma in grazia di Dio, evitiamoli su braccia pendenti alla Simona Ventura. Le gambe, certamente, ma con la cellulite come la mettiamo? I piedi? ok, ma almeno curiamoli, evitiamo lo Shrek mood! Bisogna saper portare bene anche un tatuaggio, non come fate con i leggings!
5) Devo parlare anche dei tribali o capite da soli?

6) Scegliete soggetti che hanno attinenza con voi, con le vostre attitudini, fissate a voi un particolare periodo della vostra vita, un ricordo, una persona, insomma siate originali, non tatuatevi stelline a ca**o di cane, neanche se vi chiamate Stella.
7) Mai risparmiare sul tatuaggio e mai cambiare mano. Quando mi dicono "ho trovato un tatuatore che lo fa a poco" io ne fuggo come se fosse il primo dei mali terrestri. Il proprio tatuatore non si cambia, è come il parrucchiere per le donne. La sua mano è il filo che lega i tatuaggi che abbiamo addosso. Se proprio dovete cambiare mano fatelo con nomi noti dell'ambiente. 
8) Ogni tatuatore ha il suo stile. Scegliete bene il vostro tatuaggio e andate da chi ha occhio e mano PRINCIPALMENTE per quello. Devo elencarvi anche gli stili? No dai, davvero?

Il tatuaggio siamo noi, parla di noi. E' tradizione, sono storie, dovremmo portarle con noi sempre (a meno che non ricorriate al laser), sono i nostri ricordi, sono intimamente legati a noi, non sono una moda e per chi li giudica tale io dico: ASTENETEVI. Risparmiate soldi. Quando vi chiederanno "e quando sei vecchia/o come fai con tutti quei tatuaggi?", (sospirone)  "i tatuaggi, se voglio, li copro o li tolgo ma tu con la tua faccia che intenzioni hai?"


LA CLASSE NON E' ACQUA, E' INCHIOSTRO.

Per qualsiasi dubbio, chiarimento, se ho offeso qualche stellina tatuata, prego questa è la mia mail : buongiornolanina@gmail.com (magari vi aiuto a scegliere il primo tatuaggio).

Baci

La Nina (EDT President)

Va bene ragazzi, mi avete costretto; non avevo incentrato il mio blog su questa linea ma ogni volta sento e vedo determinate cose, io devo a...

2 commenti:

  1. Ad esempio i tuoi tatuaggi potevi mostrarliin questo post ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho omesso il punto 9: sono gelosa dei miei tatuaggi :)

      Elimina