Non è niente

11:42 AM La Nina 2 Comments

No, questo non sarà un post triste. Sorriderete attraverso la lettura e se vi commuoverete sarà solo per gioia. Ho pianto fin troppo per capire che tutto quello che proviamo per l'assenza di qualcuno è solo pura, mera, semplice normalità. Fa parte della vita, come ne fa parte un nuovo arrivo, un nuovo lavoro, una nuova persona. Sono solo i ricordi che proiettano ombre nelle quali vorremmo a forza entrare e rivivere lui, lei. Ricordi dolci traditori. Fa parte della vita mi ripeto, me ne andrò anche io un giorno, fa parte della vita vi dico, non ha senso aver paura. Fa così parte della vita ma in egual modo tendiamo a rimuovere, a negare; persino la parole incute timore, è onomatopeicamente vibrante, negativa. Non ne sentirete nessun accenno, non mi piace scriverla, non mi piace pronunciarla. La coloro di nuovo, la sfumo un pò di rosa.
Dietro ogni assenza c'è un mondo di emozioni che riscopriamo, c'è tanto di noi che non conoscevamo, c'è una forza che nascondevamo, c'è una persona nuova che viene fuori, ci sono lacrime e ci sono volti, c'è lui che non c'è più e ci sono nuove motivazioni per andare avanti. Scopri che nel suo nome puoi far tutto, trovi un nuovo motore che dà sfogo alle tue azioni, scopri una nuova te sempre più decisa. Dietro le assenze c'è sempre il lato bello della vita, quello che dovresti imparare a vivere se hai capito che niente è per sempre, neanche tu; che la vita è bella anche se a volte ti mette a dura prova, che non ha senso essere tristi o creare falsi problemi, perché un giorno, quando sarai dietro la porta in penombra anche tu rimpiangerai tanto di quello che hai perso lamentandoti; Cremonini canta "capirai che il cielo è bello perché in fondo fa da tetto a un mondo pieno di paure e lacrime".
Eppure dovremmo capirlo, dovremmo tutti prima o poi accarezzarli, far loro delle promesse, mantenerle. So quanto sia dura, so quanto tutto questo sia frutto di anni di razionalizzazione, so quanto il duro colpo di una perdita possa far perdere ogni fiducia nella vita ma ogni cosa sotto questo cielo ha un senso e la cosa più bella è che il senso glielo dobbiamo dar noi.
 

La morte non è niente.

Vi lascio con questa bellissima poesia di Henry Scott Holland:

La morte non è niente.
Sono solamente passato dall'altra parte:
è come fossi nascosto nella stanza accanto.
Io sono sempre io e tu sei sempre tu.
Quello che eravamo prima l'uno per l'altro lo siamo ancora.
Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare;
parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato.
Non cambiare tono di voce, non assumere un'aria solenne o triste.
Continua a ridere di quello che ci faceva ridere,
di quelle piccole cose che tanto ci piacevano
quando eravamo insieme.
Prega, sorridi, pensami!
Il mio nome sia sempre la parola familiare di prima:
pronuncialo senza la minima traccia d'ombra o di tristezza.
La nostra vita conserva tutto il significato che ha sempre avuto:
è la stessa di prima, c'è una continuità che non si spezza.
Perché dovrei essere fuori dai tuoi pensieri e dalla tua mente, solo perché sono fuori dalla tua vista?
Non sono lontano, sono dall'altra parte, proprio dietro l'angolo.
Rassicurati, va tutto bene.
Ritroverai il mio cuore,
ne ritroverai la tenerezza purificata.
Asciuga le tue lacrime e non piangere, se mi ami:
il tuo sorriso è la mia pace.


Baci

La Nina

No, questo non sarà un post triste. Sorriderete attraverso la lettura e se vi commuoverete sarà solo per gioia. Ho pianto fin troppo per cap...

2 commenti:

  1. Bene Nina un post che dice tutto,pieno e molto pieno di vita nel suo essere scritto così sembra un paradosso con il tema trattato ma paradosso non è,anzi i paradossi sono gli enigma della vita che si svelano quando ne comprendi il gioco.
    In fine quella canzone di Cremonini l'amo tantissimo sembra triste ma non lo è.
    È piena di forza e grande amore verso se stessi e non solo...quante volte fra le lacrime ho scoperto che nonostante tutto il cielo è bello.
    Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un saluto a te Carolina, sempre contenta di sapere di poter condividere questi miei pensieri con persone che sanno apprezzare. Un bacio grande :*

      Elimina